Dopo averti dovuto dire addio

09.12.2020

Di Daniele Cesaretti


La routine

è una mortale garitta

in cui riscattare l'imperizia mia

respiro affondo e siedo

ricordo:

c'è un passato di burro che

si affetta con un coltello di carta

dimentico:

non ero mai nei tuoi minuti

mentre tu scorrevi tra i miei

metto da parte:

trovo un filo di voce per dirti addio.